L’Autunno è iniziato, non dimenticate la manutenzione della caldaia

L’Autunno è iniziato, non dimenticate  la manutenzione della caldaia

La manutenzione della caldaia è una tappa tipica dell’autunno: con l’arrivo del freddo e prima dell’avvio dell’accensione dell’impianto è opportuno fare un check up per verificare che tutto funzioni al meglio.

 

La manutenzione della caldaia serve per garantire la sicurezza dell’impianto ed è obbligatoria per legge. Il Ministero dello Sviluppo Economico qualche anno fa ha diffuso una guida per la corretta gestione degli impianti dove sono chiariti gli adempimenti previsti dalla legge nazionale per la manutenzione e il controllo di efficienza degli impianti termici e le loro tempistiche.

 

La cosa più importante da sapere è che una corretta manutenzione degli impianti termici consente di ridurre sensibilmente i consumi e con essi anche la spesa sostenuta per farli funzionare. Un impianto ben tenuto è inoltre più sicuro e inquina meno perché emette nell’atmosfera una minore quantità di gas che hanno effetti negativi sull’ambiente e sulla salute.

 

Vediamo nel dettaglio quali sono i benefici della manutenzione della caldaia.

 

1. Riduzione dei consumi

La pulizia della caldaia comporta sicuramente un aumento delle prestazioni e del rendimento, in quanto il calore prodotto dalla combustione riscalda meglio lo scambiatore senza trovare ostacoli che possono comprometterne lo scambio termico andando a finire direttamente in canna fumaria.

2. Riduzione dei rischi di guasto

Una delle cose più spiacevoli che può capitare durante l’utilizzo della caldaia è un guasto improvviso. La manutenzione periodica include anche il controllo generale di tutti i componenti principali e secondari prevenendo spesso guasti e malfunzionamenti.

3. Riduzione dell’inquinamento

La pulizia della caldaia annuale garantisce un basso impatto ambientale e un rispetto per l’ambiente in cui viviamo. Una caldaia efficiente e tarata correttamente permette di abbassare le emissioni in ambiente di polveri sottili, la cui presenza è un problema che affligge il nostro territorio durante il periodo invernale e che danneggia la salute di tutti.

4. Maggiore sicurezza

La caldaia è un apparecchio funzionante a combustibile (gas metano, GPL, gasolio), che durante il funzionamento emette dei “fumi” residui della combustione. Entrambi questi aspetti, se non controllati, possono rappresentare un pericolo sia per la casa che per chi la abita. Con la manutenzione vengono controllate sia l’assenza di fughe di combustibile sia il corretto scarico dei fumi, oltre alla verifica dei sistemi di sicurezza presenti sulla caldaia.

5. Caldaia più duratura

Il controllo annuale assicura una caldaia sempre in ordine e pulita: questo si nota soprattutto con il passare degli anni, dove le caldaie che sono state seguite annualmente godono di un buono stato di salute, mentre quelle più trascurate presentano guasti frequenti e scambiatori intasati.

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la
cookie policy
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetto