Guida all'efficenza energetica

Consigli utili per la gestione efficiente dell'energia

I consumi di metano e di energia elettrica impattano notevolmente sulle spese domestiche perciò per le famiglie è fondamentale riuscire a trovare a trovare un fornitore di energia che offra le soluzioni più convenienti, in base al proprio fabbisogno energetico.
Bastano poi alcuni accorgimenti per risparmiare in bolletta, sino anche a decine di euro su base annua.

Poche e semplici regole per risparmiare sulle spese di energia elettrica a casa tua

• Scegli elettrodomestici e sistemi di illuminazione a consumo energetico ridotto. Meglio se usi elettrodomestici di classe A  +++ e lampadine a LED che garantiscono nel tempo delle spese per l’energia elettrica notevolmente ridotte.

• Ricordati di spegnere gli elettrodomestici inutilizzati, come ad esempio il modem o i carica batterie del cellulare.

Riempi completamente la lavastoviglie e la lavatrice per fare lavaggi a pieno carico.

Non riempire del tutto il frigorifero.

Tieni acceso il climatizzatore solo se sei in casa ed imposta la temperatura in modo tale che la differenza 

  tra i gradi esterni e quelli interni non superino i 5-7°C.

Alcuni semplici accorgimenti per risparmiare sulla bolletta del gas metano

• Imposta il termostato alla temperatura giusta cioè a quella necessaria per mantenere gli ambienti domestici sufficientemente caldi: di solito sarebbe consigliabile non superare i 20°.

Non usare il riscaldamento se non sei in casa ed abbassalo durante le ore notturne.

Chiudi porte e finestre con il riscaldamento accesso per  evitare la dispersione di calore e ricordati di abbassare le tapparelle alla sera. 

• Inoltre utilizzare i doppi vetri riduce le dispersioni.

Non coprire i termosifoni con panni o tende.

• Mentre cucini ti consigliamo di coprire pentole e padelle con il coperchio e utilizzare il forno o la pentola a pressione.

• Tieni sempre pulite la caldaia e la canna fumaria per evitare che si creino incrostazioni di fuliggine, perché abbassano il rendimento dell’impianto a gas sino al 15%.

• Per gestire al meglio i consumi privilegia l’installazione di sistemi di riscaldamento autonomo, anziché centralizzato.

Proteggi la tua caldaia con servizi periodici di manutenzione ordinaria e di revisione

Perché è importante svolgere la manutenzione ordinaria della caldaia?

Periodicamente è necessario far controllare lo stato della caldaia ad un tecnico specializzato, per verificare che funzioni correttamente. La manutenzione ordinaria della caldaia consente di mantenere l’impianto efficiente, abbassando notevolmente i costi di consumo.

Quando deve essere svolta?

La manutenzione ordinaria della caldaia deve essere svolta con frequenza costante, a seconda di quanto riportato nelle istruzioni tecniche fornite dall’installatore o nella scheda tecnica elaborata dal produttore dell’impianto.

Quanto costa il servizio? 

I costi per la manutenzione ordinaria possono subire delle variazioni in base alle zone in cui viene eseguito l’intervento o in base alla tipologia di impianto che può essere a gas metano, gpl o a gasolio.

Perché è importante svolgere la revisione della caldaia?

La revisione della caldaia deve essere svolta per certificare il corretto funzionamento dell’impianto con controlli minuziosi sul livello di efficienza energetica e dei fumi di scarico della caldaia. L’incaricato alla verifica, al termine della procedura di revisione, rilascia il Rapporto di Efficienza Energetica, il quale deve essere allegato al libretto di impianto. Spetta al tecnico l’invio di una copia all’ufficio dell’amministrazione regionale.

Quando deve essere svolta?

La frequenza con cui svolgere la revisione della caldaia cambia da una Regione all’altra, ma di solito varia dai due ai quattro anni per le utenze domestiche. In più, deve essere eseguita anche quando viene richiesta una manutenzione straordinaria.

Quanto costa il servizio?

Le spese per il servizio di revisione della caldaia è stabilito dalla Regione, per quanto riguarda i costi di gestione del sistema di ispezioni. Invece, il costo dell’intervento da parte di un tecnico, cambia in base alla zona.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la
cookie policy
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetto